I BIMBI E LA MUSICA
Sotto, strumenti realizzati interamente dai bambini con la supervisione del Wikingo
e di Nicolò. E' molto importante che i bimbi, crescendo, non perdano il piacere di
cantare e di seguire un ritmo.

Questa civiltà moderna ci abitua a tante cose "belle" e tante cose "brutte", come
quel profondo malessere che è l'insensibilità. La musica è questa glorificazione della
sensibilità, a tutta l'esistenza. L'arte in generale, così come questo bimbo perso
nella meraviglia di un suono,
sono la vera manifestazione della religione (...)


Immagine precedente | Immagine successiva | Miniature | Wikingo Grafica e Loghi

propedeutica musicale per bambini

Sopra un bambino alla mostra tenutasi a Santarcarcangelo di Romagna, si diverte a gio-
care con strumenti creati da bimbi un pò più grandi di lui della scuola di Sant' Ermete


(...) E' noto come nella propedeutica musicale si dovrebbe iniziare in giovane età,
con l'aiuto di pazienti maestri certo, ma soprattutto con la partecipazione attiva
dei genitori. Le scuole giapponesi e americane in questo tipo di didattica ci hanno
superato da almeno un ventennio.

I bambini e la musica hanno un rapporto sensitivo, diventano un tutt'uno con lo
strumento o la pentola che stanno utilizzando per giocare. 
Torna alla Home.

(Fotografia e testi by Wikingo)                          Contatti 333-5850169 (Wikingo)